Cerca: Economia, Qualità della vita

Risultati 1 - 10 di 74

Risultati

Dar credito a un’idea: SociallendingItalia.net alla sfida del crowdfunding

Vi ricordate il progetto SociallendingItalia.net, che prometteva di disintermediare il microcredito per progetti a impatto territoriale, attraverso un sistema di finanziamento tramite il quale i privati fanno prestiti a privati, con tassi vantaggiosi e su piattaforme autorizzate? Attualmente è uno dei 12 progetti, ospitati da Telecom Italia, sulla sua piattaforma di crowdfunding – With You We Do: così il team sta raccogliendo fondi necessari per realizzare la piattaforma. Ida Meglio, ideatrice del progetto di Social Lending ci spiega perché il passaggio del crowdfunding è essenziale perché questa idea di prestito sociale diventi realtà.

Leggi tutto

L'Istat mette in paniere la sharing economy

Nella galassia di fonti e dati, il paniere dei consumi dell’Istat mantiene un suo gusto nazional-popolare (non a caso molti di noi ne catturavano il nome, dai TG in sottofondo, quando ancora non ne capivano il significato). Per questo, la notizia dell’inserimento di consumi legati ai mezzi di trasporto in condivisione nel paniere 2015 ci dà il senso dei tempi prima ancora che l’allettante prospettiva di dati di dettaglio di un fenomeno in crescita.

Leggi tutto
  • Cod. co.33
  • 22/10/2014
  • 08:30 - 10:15

Qualità della vita dei cittadini e smart cities: la sfida della misurazione

Let’s co-! Anne-Sophie Novel per il Collaborative Territories Toolkit

Anne-Sophie Novel è una giornalista, blogger e ricercatrice francese. E’ tra i pionieri della riflessione sull’economia collaborativa, e il suo libro La vie Share, mode d’emploi (La vita ‘share’: istruzioni per l’uso) ha avuto grande successo e impatto. Dopo essersi dedicata per alcuni anni ad analizzare le dinamiche del consumo collaborativo, attualmente il suo focus è sui legami tra economia della condivisione e territori. Blogger su Le Monde, per cui cura le pagine di Même pas Mal , dal 2013 dirige un gruppo di lavoro presso La Fabrique Ecologique su Città condivise e Territori condivisi. Le abbiamo chiesto qualche spunto o suggerimento per il nostro percorso verso il Collaborative Territories Toolkit, che vede la sua prima tappa italiana il prossimo 23 ottobre a Bologna a Smart City Exhibition 2014.  

Leggi tutto

Uber, tassisti e non solo: ruolo della PA nella sharing economy che avanza #FPA14

Carsharing, alloggio condiviso, scambio e baratto: a novembre 2013 tredici italiani su cento avevano usato almeno un servizio di sharing, cinquantanove conoscevano il fenomeno almeno per sentito dire (dati Sharitaly). La protesta dei giorni scorsi a Milano, che ha visto i tassisti attaccare UberPop, il servizio di ridesharing peer to peer appena lanciato nel capoluogo lombardo dalla startup californiana, probabilmente ha fatto alzare l’ultimo dato. Con il caso UberPop, la sharing economy ci è letteralmente esplosa tra le mani, con tanto di feriti. Forse è il momento per la PA di prendere impegni e trovare soluzioni.

Leggi tutto

Twist and Share: ci video-racconti la tua esperienza di economia collaborativa?

Il 29 maggio a FORUM PA 2014 arriva l’economia collaborativa, in un appuntamento co-organizzato da FORUM PA, OuiShare Italia, Collaboriamo e Hopen. L’invito per la PA a venire conoscere  per prendere il suo ruolo  nel movimento, ormai globale, dello sharing. Per i soggetti di innovazione e sviluppo sui territori, l’invito è a venire a confrontarsi, a raccontarsi e a suggerire.  Durante i lavori saranno proiettati i vostri video, in cui in 1 minuto (circa)  ci raccontate il vostro progetto di economia collaborativa. Qui le info sul convegno e sulla raccolta video,

Leggi tutto

Benessere equo e sostenibile, un nuovo strumento per le policy a FORUM PA 2013

Secondo il quadro concettuale proposto dall’Ocse, si ha un vero progresso della società quando si verifica un incremento del benessere equo e sostenibile. Partendo da questo assunto, il Cnel e l’Istat hanno avviato un processo per misurare il benessere attraverso indicatori condivisi a livello nazionale con il terzo settore, i sindacati e le associazioni di categoria, le associazioni femminili, ecologiste e dei consumatori.

Leggi tutto

Le condizioni economiche delle famiglie

Il master ha inteso fornire un sintetico quadro di riferimento delle principali misure attualmente utilizzate per l’analisi delle condizioni economiche delle famiglie, con particolare riferimento alle misure di povertà. Alla presentazione del contesto teorico e metodologico, che ha portato alla definizione e alla messa a punto dei principali indicatori e delle fonti di riferimento, è seguita l’illustrazione del contenuto e del significato dei principali indicatori.

Leggi tutto

Le condizioni economiche delle famiglie

Il master ha inteso fornire un sintetico quadro di riferimento delle principali misure attualmente utilizzate per l’analisi delle condizioni economiche delle famiglie, con particolare riferimento alle misure di povertà. Alla presentazione del contesto teorico e metodologico, che ha portato alla definizione e alla messa a punto dei principali indicatori e delle fonti di riferimento, è seguita l’illustrazione del contenuto e del significato dei principali indicatori.

Leggi tutto

Le condizioni economiche delle famiglie

Il master ha inteso fornire un sintetico quadro di riferimento delle principali misure attualmente utilizzate per l’analisi delle condizioni economiche delle famiglie, con particolare riferimento alle misure di povertà. Alla presentazione del contesto teorico e metodologico, che ha portato alla definizione e alla messa a punto dei principali indicatori e delle fonti di riferimento, è seguita l’illustrazione del contenuto e del significato dei principali indicatori.

Leggi tutto