Cerca: Economia, fondi europei

Risultati 11 - 20 di 55

Risultati

Sviluppo Territoriale – Menzione speciale #Censimenti Data Challenge

L’analisi spaziale è uno strumento di analisi per superare i confini amministrativi: c’è bisogno di territori (e non solo di città) intelligenti.

INNOPOLIS, la Smart City di Kazan’, Russia e il modello GREEN SMART VILLAGE, Made in Italy.

Si fa oggi un gran parlare di “trasformare” le città attuali in ”smart” e la cosa è, purtroppo, materialmente impossibile, sia per i costi che risulterebbero insostenibili, sia per la mancanza di cultura “Welfare”.

Diverso è il caso di Kazan’, capitale del Tatarstan, nella Federazione Russa, ove a ovest e a sud della città, si stanno edificando ben due Smart Cities, partendo però dal piano di campagna, cioè “ex novo” e quindi utilizzando una progettualità di concezione.

Leggi tutto

progetto: S.A.P.E.

SAPE, Servizio Associato Politiche Europee, composto da 4 enti partecipanti nella Provincia di Ancona, nato per sperimentare un’innovativa forma di governo e di politica pubblica locale basata su un approccio condiviso tra le amministrazioni di tipo bottom-up.

Intervento di Immacolata Battaglia

Un’esperienza informatica nel Comune di Roma orientata alla governance e alla trasparenza, affiancata da una commissione speciale su smart city e beni comuni.

Fondi europei: l’Italia raggiunge il 56% della spesa certificata

La spesa certificata alla Commissione europea il 31 maggio dall’Italia in attuazione dei programmi finanziati dai fondi comunitari ha raggiunto il 56% della dotazione totale, con un miglioramento rispetto alla rilevazione al 31 dicembre, anche se ancora lievemente al di sotto dell'obiettivo fissato (-0,6 punti rispetto al target nazionale).

Leggi tutto

I Fondi Strutturali tra i blocchi del patto e tecnoburocrazie

Due anni per avere un documento programmatico bloccato, poi, dai vincoli di stabilità. Scelte sbagliate sulla partecipazione al cofinanziamento da parte degli enti locali. Incapacità di pensare a grandi interventi capaci di incidere veramente sulla coesione territoriale e sulla riduzione delle disparità. Questo il triste spaccato che ci presenta l’analisi di Walter Tortorella sulla programmazione e l’utilizzo del ciclo di fondi EU appena concluso.

Leggi tutto

Si riparte con i fondi europei. Il Lazio insegna alle impese come approfittarne

La Regione Lazio, d’intesa con il sistema camerale, organizza una serie di incontri nelle cinque province con i protagonisti delle realtà produttive per ricevere suggerimenti e istanze e per illustrare le opportunità offerte dall’azione della Regione in materia di sostegno al rilancio e allo sviluppo delle attività economiche.

Leggi tutto

Fondi comunitari 2014-2020: ultimi giorni per proporre azioni da inserire nell'Accordo di partenariato

Dallo scorso 27 dicembre è consultabile on line il documento “Metodi e obiettivi per un uso efficace dei Fondi comunitari 2014-2020”  elaborato dal Ministro per la Coesione territoriale d’intesa con i Ministri del Lavoro e delle Politiche Sociali e delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Si tratta di un testo la cui importanza sostanziale – contiene infatti una road map molto precisa del percorso di impostazione del nuovo ciclo di programmazione 2014-20 – si sposa con interessanti novità di carattere formale. E' stata inoltre avviata una consultazione pubblica, aperta a tutti i soggetti interessati a fornire contributi: un passaggio importante, da cui il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione economica si aspetta di raccogliere proposte specifiche di azioni da inserire nell'Accordo di partenariato, che potranno poi essere finanziate dai Programmi operativi. I contributi devono essere inviati entro il 15 febbraio all’indirizzo dps.programmazione2014-2020@tesoro.it

Leggi tutto

La riprogrammazione dei fondi comunitari edelle caratteristiche strutturali del nuovo ciclo 2014 - 2020

Il video del keynote è disponibile su innovatv.it a questo link.

La pianificazione strategica

Per la nuova programmazione dei fondi strutturali 2007-2013, la Regione Puglia ha deciso di dotarsi di uno strumento metodologico in grado di individuare le alternative possibili e le diverse possibilità di successo nella programmazione degli stessi fondi strutturali: la pianificazione strategica.Leggi tutto