Cerca: Economia, razionalizzazione della spesa

Risultati 1 - 10 di 23

Risultati

Infografiche, tutorial, star rating: i dati di OpenCivitas accessibili a tutti

Un aggiornamento dei dati più frequente, incontri sul territorio per spiegare come funziona il portale e a cosa serve, nuovi strumenti per rendere l'applicazione sempre più interattiva: ecco come, nei prossimi mesi, proseguirà lo sviluppo di OpenCivitas, il portale open data realizzato dal Dipartimento delle Finanze e SOSE. In tutte le iniziative la parola chiave è semplicità, per rendere chiari e accessibili a tutti i dati disponibili sul portale. Ne abbiamo parlato con Fabio Basile ed Emanuele Schirru, rispettivamente Responsabile Comunicazione e Marketing e Responsabile ICT di SOSE.

Leggi tutto

OpenCivitas a FORUM PA 2015: il racconto in due storify

A cosa serve e come si usa OpenCivitas? Ecco la domanda cui hanno risposto i tecnici di SOSE, società partecipata dal MEF e Bankitalia, durante FORUM PA 2015, con un hashtag: #costruireefficienza. Perché questo è l'obiettivo di OpenCivitas, aiutare i comuni a spendere meglio e a fare di più. La partecipazione a FORUM PA è stata fruttuosa, in termini di contenuti e contatti: i seminari frequentati, gli account cresciuti, la comunicazione centrata. Ecco il racconto di questi tre giorni in due storify.

Leggi tutto

OpenCivitas: i tutorial per scoprire come funziona il portale

Per spiegare come funziona OpenCivitas e a quali servizi di Comuni e Province si riferiscono i dati contenuti nel portale, MEF e SOSE hanno realizzato dei video tutorial. Scopriamoli insieme.

Leggi tutto

OpenCivitas: le infografiche per conoscere i dati degli Enti locali

Qual è l'attuale situazione degli asili nido in Italia? Quanto è cresciuta la raccolta differenziata dal 2010 al 2013? Questi i focus delle prime due infografiche pubblicate sul portale OpenCivitas. Seguiranno nei prossimi mesi nuovi contenuti, tutti realizzati con l’obiettivo di offrire modalità semplici e intuitive per la lettura dei dati resi disponibili sul portale e mettere in evidenza le informazioni utili che se ne possono trarre.

Leggi tutto

OpenCivitas: dagli opendatalab al roadshow, la piattaforma si presenta

SOSE, in collaborazione con il MEF, ha presentato a FORUM PA 2015 il nuovo portale OpenCivitas, la piattaforma open data che, on line da novembre scorso, è stata ora rinnovata nelle funzionalità e nei contenuti per offrire un accesso più semplice e intuitivo alle informazioni sui fabbisogni standard e la spesa storica dei Comuni e delle Province delle Regioni a statuto ordinario. Per proseguire l’esperienza avviata a FORUM PA 2015, è ora in programma un roadshow in tre date, nord centro e sud, che si svolgerà nei prossimi mesi e sarà un’occasione di confronto con gli enti e con la cittadinanza attiva.

Leggi tutto

#costruireefficienza: un percorso di 15 seminari sulle principali innovazioni ed obblighi nelle PA per ridurre la spesa

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze è impegnato direttamente in una serie di processi di innovazione chiave per migliorare l'allocazione e il corretto utilizzo delle risorse pubbliche in tutti i processi di spesa. Fatturazione elettronica, valorizzazione del patrimonio pubblico, e-procurement e razionalizzazione degli acquisti, spesa storica costi standard sono solo alcuni dei temi su cui le strutture e le risorse del MEF stanno lavorando da mesi per fornire ausilio alle altre amministrazioni chiamate a rispondere a scadenze ben precise ed inderogabili.

Leggi tutto

Riforma Brunetta, investimenti, risparmi

Risparmiare o investire? Sembra una domanda retorica parlando della riforma della PA, ma - come vedremo - non lo è poi tanto. Visto che si parla di soldi, partiamo dai numeri.
In questa fine giugno, improvvisamente divenuta torrida, docce fredde sono gradite, ma quella che ci ha propinato l’Eurostat è dura da sopportare: l’Italia si classifica terzultima nel PIL pro-capite tra i 15 Paesi della vecchia Europa, è sotto la media anche nell’Europa a 25 ed è appena sopra la media nell’Europa a 27.
Ci sono avanti tutti, tranne Grecia e Portogallo, con stacchi notevoli rispetto alle storiche economie concorrenti di Francia, Germania e Regno Unito, ma anche rispetto alla Spagna che ci supera di quattro punti.

Leggi tutto

Practice 4: Patrimoni universitari & Global Service

Silvia Guerrieri illustra le caratteristiche del global service dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, puntando l’attenzione sulla fase progettuale realizzata da un gruppo di lavoro interno all’amministrazione, che ha definito la riorganizzazione delle risorse umane impiegate per la gestione dell’appalto, ed ha predisposto il budget necessario per l’affidamento.Leggi tutto

Practice 5: Patrimoni socio-sanitari & Open Facility Management

Fulvio Franza descrive l’esperienza di global service dell’Azienda per i Servizi Sanitari N°1 di Trieste, introdotta nel 2002 per risolvere alcune criticità presenti nelle precedenti tipologie di gestione: diseconomie di scala, alto tasso di burocratizzazione, difficoltà di programmazione e gestione di piccoli appalti. L’affidamento in Global Service ha permesso di concentrare le risorse sulle attività strategiche dell’ASS1, di ottimizzare la gestione dei servizi integrando appalti distinti e di ridurre le procedure e gli oneri derivanti dalla selezione e dal controllo di più imprese.Leggi tutto

Practice 6: Patrimoni uffici & Convenzioni nazionali Facility Management

Marco Gasparri presenta la Convenzione Consip per i servizi no core agli immobili della Pubblica Amministrazione. La Convenzione Consip Facility Management Uffici, che sostituisce la precedente Convenzione“Global Service Uffici”, ha come obiettivo quello di soddisfare in modo completo e personalizzato le esigenze delle Amministrazioni con la logica della “gestione integrata” dei servizi agli immobili.Leggi tutto