Cerca: Intervento, Efficienza, open data

Risultati 1 - 10 di 28

Risultati

Intervento di Giovanna Di Ielsi al seminario "Costruire efficienza: Spesa storica e fabbisogni standard, metodologia ed applicazione #OpendataLab"

OpenCivitas è stato concepito come un ambiente di analisi e diffusione online dei dati dei Comuni e delle Province appartenenti alle Regioni a statuto ordinario, che aiuta a migliorare l’organizzazione delle funzioni e/o servizi, orientando verso una pianificazione strategica nell’ottica dell’efficienza e della riduzione della spesa. E’ uno strumento di supporto della governance a disposizione dei cittadini.

Leggi tutto

Intervento di Francesco Porcelli al seminario "COSTRUIRE EFFICIENZA: Misurare l’efficienza degli enti locali, OpenCivitas #OpendataLab"

OpenCivitas è stato concepito come un ambiente di analisi e diffusione online dei dati dei Comuni e delle Province appartenenti alle Regioni a statuto ordinario, che aiuta a migliorare l’organizzazione delle funzioni e/o servizi, orientando verso una pianificazione strategica nell’ottica dell’efficienza e della riduzione della spesa. E’ uno strumento di supporto della governance a disposizione dei cittadini.

Leggi tutto

Open data per lo sviluppo e la partecipazione civica

Parla di Civic Engagement Edward Anderson, della World Bank. Rendere le informazioni e dati liberamente disponibili e ricercabili, incoraggiando il feedback, la condivisione e la responsabilità favorisce lo sviluppo e aumenta la trasparenza pubblica. Bisogna utilizzare gli strumenti digitali, il ruolo che gioca l’ICT è fondamentale per la costruzione di una maggiore partecipazione civica, nonché una maggiore responsabilità verso i servizi pubblici.

Leggi tutto

Patrimonio culturale e Open Data

Open Data e controllo civico: l'iniziativa Open Municipio

La strategia della trasparenza

 

Francesca Russo offre una panoramica di come agisce la riforma Brunetta attraverso gli interventi ispirati al concetto di trasparenza. Dalla pubblicazione dei dati del DFP nel maggio 2008, passando per l’accessibilità totale definita nel dlgs. 150/09, fino alla campagna sull’open government del 2011, la Russo offre quadro complessivo delle azioni messe in campo. Emerge dal suo intervento come sulla trasparenza debba basarsi il mutato DNA delle PPAA per un reale avvicinamento e recupero di fiducia da parte dei cittadini.

Il monitoraggio dei siti web: l'esperienza del Registro.it

Il CNR di Pisa – gestore di Registro .it – ha svolto un’indagine sulla diffusione di internet nella Pubblica Amministrazione analizzando la cosiddetta metrica endogena dei nomi a dominio. Successivamente è stata svolta un’analisi sull’aderenza dei siti web delle Pubbliche Amministrazioni alle linee guida emesse dal Ministero della PA e dell’Innovazione. Martinelli illustra la metodologia di crawling utilizzata per l’analisi sull’aderenza e presenta alcuni risultati relativi alle Regioni e alle Province italiane.

Qualità dei siti in ambito locale: l'esempio dell'Emilia Romagna

All’interno della Direzione dei Sistemi Informativi della Regione Emilia Romagna si è costituito un gruppo di monitoraggio sullo sviluppo della società dell’informazione in regione. Dal 2004 è stata lanciata un’attività di monitoraggio sui servizi on line dell’amministrazione e sull’utilizzo dei siti e dei portali pubblici.

Leggi tutto

Trasparenza della PA e tutela del cittadino: il decalogo del Garante della privacy

Giuseppe Fortunato interviene nel dibattito sui rapporti tra le esigenze di trasparenza e la tutela dei dati personali offrendo un vademecum con le azioni a cui stare attenti quando si lavora alla pubblicazione delle informazioni sul web. Attraverso la scomposizione in acrostico della parola TELEMATICO, Fortunato offre una lista di azioni che non bisogna fare se non si vuole diventare dei delinquenti telematici.