Cerca: Intervento, Efficienza, smart cities

Risultati 31 - 34 di 34

Risultati

Ricerca, innovazione e impresa: ecco dove investire

Responsabile dello sviluppo urbano e della coesione territoriale alla Commissione Europea Direzione Generale per la Politica Regionale, Piskorz sottolinea l’importanza di focalizzarsi sulle priorità chiave stabilite dalla Strategia 2020: l’80% dei fondi va investito in ricerca e innovazione, nelle PMI e nello sviluppo urbano. E’ necessario creare reti tra le città per uno scambio costante e reciproco dei programmi e, in una logica di empowerment delle città, nella selezione dei progetti.

Leggi tutto

Life 2.0, Danimarca: anziani e social, per una maggiore autonomia

Social innovation, on line service, anziani: il programma europeo Life 2.0 li mette insieme nella convinzione che le nuove tecnologie possano aiutare le fasce più deboli della popolazione, come quella anziana, a raggiungere una maggiore autonomia e una migliore qualità della vita.  Nel progetto pilota sviluppato a Aalborg (Danimarca) da Anelia Ivanova Mitzeva l’obiettivo è stato quello di creare un network tra la popolazione anziana, insegnando loro come pubblicare annunci sulla piattaforma on line.

Leggi tutto

Finanziare l'efficientamento energetico? Ecco l'esempio del Delaware

Il Senatore Harris B. McDowell III (Delaware General Assembly) ha coordinato lo sviluppo del SEF (Sustainable Energy Financing) dello Stato del Delaware. Grazie a questo sistema nel Delaware sono stati finanziati 73 milioni di $ di riqualificazioni edilizie con ulteriori benefici di 27 milioni di $ per la PA. Si è ottenuto un abbattimento delle emissioni nocive e la creazione di circa 1.000 nuovi posti di lavoro.

Leggi tutto

Più informazioni fanno il turismo intelligente

Persone, informazioni e luoghi: questi i tre elementi che ruotano intorno ad un’idea di turismo intelligente secondo Antonio Preiti di Sociometrica. Sappiamo che le connessioni producono domanda e offerta di informazioni, ma non si è ancora ben compreso quanto questa dinamica sia ancora più importante per lo sviluppo di un turismo che potremmo definire smart.

Leggi tutto