Cerca: Intervento, europa

Risultati 1 - 10 di 22

Risultati

Clenad, rendere gli End ponte dell'Italia verso l'Europa.

Gianluca Quaglio presenta il Clenad, l'associazione internazionale che organizza le attività degli esperti nazionali distaccati. Si tratta dei cosiddetti End, ossia i funzionari perlopiù pubblici che lavorano presso le istituzioni europee per un periodo variabile, con un duplice ruolo: offrire alle istituzioni la propria competenza e riportare alle amministrazioni nazionali l'esperienza maturata. Secondo Quaglio, considerato il loro profilo originale, con un piede nel continente e l'altro in patria, è importante fare di loro un ponte del proprio paese verso l'Europa.

Leggi tutto

Sessione tecnico-pratica sulla finanza di progetto: analisi di un intervento

Una serie di riferimenti a casi concretamente esaminati dall’Autorità consente di definire un possibile modello del processo valutativo posto in capo alla Pubblica Amministrazione nella realizzazione di progetti con la tecnica in esame, fornendo altresì una panoramica sulla nuova normativa nazionale riguardante la finanza di progetto, segnalando novità e criticità della disciplina alla luce delle recenti determinazioni dell’AVCP, nonché delle principali indicazioni comunitarie in tema di partenariato pubblico privato.

Leggi tutto

Le sollecitazione della UE per una Pubblica amministrazione verde

La Commissione Europea ha definito gli appalti verdi (Green Public Procurement) come gli acquisti di beni, lavoro e servizi con un minore impatto sull’ambiente e sull’intero ciclo di vita rispetto agli acquisti tradizionali. Maria Teresa Pisani ripercorre l’evoluzione politica e legislativa dell’UE sull’argomento, analizza lo stato d’implementazione negli Stati Membri e illustra gli strumenti messi in atto per incentivare l’adozione del GPP.

Leggi tutto

I mezzi alternativi per la risoluzione delle controversie presso l’Autorità alla luce del decreto legislativo n. 53/2010 di recepimento della II^ direttiva comunitaria ‘ricorsi’

Il 12 aprile 2010 è stato pubblicato nella GU il decreto legislativo n. 53 del 20 marzo 2010 con cui è stata recepita la direttiva cosiddetta “ricorsi” 2007/66/CEE per il miglioramento dell'efficacia delle procedure di ricorso in materia di aggiudicazione degli appalti pubblici.

Leggi tutto

I mezzi alternativi per la risoluzione delle controversie presso l’Autorità alla luce del decreto legislativo n. 53/2010 di recepimento della II^ direttiva comunitaria ‘ricorsi’

Il 12 aprile 2010 è stato pubblicato nella GU il decreto legislativo n. 53 del 20 marzo 2010 con cui è stata recepita la direttiva cosiddetta “ricorsi” 2007/66/CEE per il miglioramento dell'efficacia delle procedure di ricorso in materia di aggiudicazione degli appalti pubblici.

Leggi tutto

Oracle Business Intelligence EE Plus

Una delle esigenze piu' sentite oggi da parte della Pubblica Amministrazione e' la capacita' di poter analizzare dati ed eventi correlandoli al contesto territoriale in cui avvengono. Tale capacita' permette di ottenere maggiore visibilita' su come i fenomeni sono correlati, permettendo di analizzare l'impatto degli eventi nel tempo nelle aree d'interesse.

Leggi tutto

Oracle Business Intelligence EE Plus

Una delle esigenze piu' sentite oggi da parte della Pubblica Amministrazione e' la capacita' di poter analizzare dati ed eventi correlandoli al contesto territoriale in cui avvengono. Tale capacita' permette di ottenere maggiore visibilita' su come i fenomeni sono correlati, permettendo di analizzare l'impatto degli eventi nel tempo nelle aree d'interesse.

Leggi tutto

L’Europa e Barack Obama

All’interno del ciclo “Colloqui a scena aperta” Stefano Rolando incontra Gianni De Michelis, a cui chiede un panorama dello scenario internazionale odierno. De Michelis parte dal presupposto che necessiti una governance multilaterale per un mondo globale multipolare. Per arrivarci occorre trovare un punto di compromesso e la difficoltà maggiore delle leadership dei Paesi più importanti sarà quella, una volta trovato, di venderlo alle rispettive comunità.

Leggi tutto

L’Europa e Barack Obama

Gianni De Michelis per inquadrare lo scenario internazionale odierno parte dal presupposto che necessiti una governance multilaterale per un mondo globale multipolare. Per arrivarci occorre trovare un punto di compromesso e la difficoltà maggiore delle leadership dei Paesi più importanti sarà quella, una volta trovato, di venderlo alle rispettive comunità.

Leggi tutto

L'iniziativa europea e-Inclusion

La presentazione verterà sulla considerazione degli investimenti per l'inclusione digitale come delle opportunità economiche e non più come un costo sociale. Sarà dato rilievo all'iniziativa europea sulla e-Inclusion nei diversi aspetti di coordinamento delle azioni a livello comunitario, di ricerca e di innovazione.