Cerca: Intervento, Città e territorio, SCE2014

Risultati 51 - 60 di 85

Risultati

Educare le periferie

Ceare Moreno racconta l'esperienza di Maestri di Strada Onlus, di cui è presidente, e la visione che la guida.

Design activism: progettare per attivare le energie civiche

Daniela Selloni presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lei coordinato "Design activism: progettare per attivare le energie civiche".

Stili di vita sostenibili/2

Roberta Paltrinieri riporta i primi spunti emersi dalla discussione al tavolo di cui è relatrice "Stili di vita sostenibili".

Spazio Pubblico nelle periferie: problema e risorsa?

Chiara Pignaris presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lei coordinato "Spazio pubblico nelle periferie: problema o risorsa?".

Arte e Cultura/2

Giada Calvano riporta i primi spunti emersi dalla discussione al tavolo di cui è relatrice "Arte e cultura".

Introduzione alla rivoluzione suburbana

Camilla Perrone traccia le linee della rivoluzione suburbana in atto. Un glossario di termini e tendenze per aprire la discussione sui cambiamenti in atto e le scelte da compiere.

Arte e Cultura

Antonio Taormina presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lui coordinato "Arte e Cultura".

Bella Fuori 3 Croce del Biacco: ricucitura urbana partecipata - Bologna

Milena Naldi del Comune di Bologna presenta il progetto Bella Fuori 3 Croce del Bracco. Un processo di urbanistica partecipata nella periferia della città.

La Food policy per il procurement pubblico – una leva per spostare il paradigma del sistema alimentare

La Scozia è uno dei paesi più riconosciuti per la qualità del cibo. Tuttavia il paradosso scozzese è che nonostante il grande movimento creatosi rispetto al tema dell’alimentazione, 2/3 della popolazione è sovrappeso e c'è uno spreco di cibo di circa il 20%. In uno scenario in cui le politiche pubbliche sono chiamate ad occuparsi direttamente di questi temi nonostante le condizioni critiche dell’economia: anzi è soprattutto ora il momento di intervenire e dare risposte per costruire il futuro per le policy del cibo.

Intervento di Daniele Piazza