Cerca: Intervento, wireless

6 risultati

Risultati

Campus Virtuale dell’Università Phartenope: infrastruttura per le reti WiFi e per i servizi

Francesca Gombrone, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, presenta i progetti di sviluppo della rete in fibra ottica e modalità wireless delle sedi a massima attività didattica dell’ateneo. Gli obbiettivi del progetto prevedono l’intervento in due macroaree: l’attivazione e l’erogazione di servizi on-lne per gli studenti e la costruzione di un Campus Virtuale per ottenere il massimo coinvolgimento e integrazione delle strutture e dei servizi dell’ateneo.

Tecnologie per la sicurezza: un progetto di connettività in banda larga del CNR

Augusto Pifferi, responsabile ICT del CNR (Area della Ricerca di Roma-Montelibretti) illustra un caso di studio, che emerge dall'attività del CNR nell'area della Sabina e della media-alta Valle del Tevere. La realizzazione tra l'area di ricerca di Montelibretti e l'area di ricerca di Tor vergata di una connessione in fibra ottica, integrata nel progetto Megalab della Regione Lazio, ha offerto lo spunto per offrire ai Comuni del territorio coinvolto la possibilità di avere un collegamento wireless, che permetta all'ente locale di mettersi in rete per dare servizi ai cittadini.

Leggi tutto

Reti Wireless Comunitarie: opportunità e prospettive

Partendo da esperienze in corso in diverse località europee, Giuseppe Bianchi punta l’attenzione su un diverso modello di rete: la rete wireless comunitaria. Rimanendo invariata la tecnologia, cambia la posizione del cittadino che da utente si trasforma in proprietario del nodo e in ultima ipotesi in gestore dello stesso.

Leggi tutto

Milano Città Digitale

Maurizio Decina presenta il progetto della rete Muniwireless, poi divenuto Milano Città Digitale, i cui target sono cittadini e imprese. Alla base la convinzione che l’enfasi sia da porre sui servizi e non sull’infrastruttura abilitante. L’obiettivo è una copertura pervasiva di Milano, che richiede utilizzo di diverse infrastrutture e ottimizzazione del progetto per area e per previsione di servizi.

Leggi tutto

Innovazione e soluzioni mobili per la PA

Il quadro internazionale denota un forte incremento nell’adozione dei servizi mobili sia per la PA, che per applicazioni rivolte al cittadino nella consapevolezza che i dispositivi mobili sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana. Nel caso italiano, le nuove politiche sull’e-government promuovono la “cultura dell’innovazione”, focalizzando l’attenzione sulle tematiche legate alle tecnologie wireless.

Leggi tutto

L’ICT come strumento di efficienza, produttività e qualità nella PA

Grazie alle tecnologie che oggi usiamo per comunicare, afferma Emilio Frezza, è nato un nuovo filone di servizi per il cittadino e per le imprese. Il CNIPA, attraverso i propri Centri di Competenza, è uno degli attori principali dell’innovazione, in quanto analizza le tecnologie e cerca di capire quali contributi l’ICT possa dare alla PA. Alcuni Centri si occupano, infatti, di nuove tecnologie, di sistemi informativi e delle relative applicazioni e metodologie.Leggi tutto