Cerca: Intervento, formazione continua

5 risultati

Risultati

La PA vista da chi la dirige

Nel nostro Paese esiste un problema, molto sentito, di selezione della classe dirigente. Sia nello spoil system che nel reclutamento esterno a contratto, si è assistito a situazioni di non-buona amministrazione. Dai risultati del rapporto annuale di Promo PA sembra che nella dirigenza pubblica ci sia una sorta di maggioranza silenziosa che ha dei valori che non riesce ad esprimere: quali sono le ragioni? C’è una carenza di capacità della struttura tecnica del Paese, della burocrazia, di imporsi di fronte alla politica.

Leggi tutto

Informazione e formazione a supporto della partecipazione dei cittadini

Chi vuole continuare a svolgere un ruolo di mediazione tra amministratori e amministrati, tra la politica e i cittadini, si trova a fare i conti con l’arretratezza complessiva della classe dirigente del nostro Paese. Questo è lo scenario nel quale vanno giudicati i risultati della Legge 150, che in sé aveva i germi vitali per dare continuità al disegno riformista/riformatore dell’ultimo decennio del secolo scorso.

Leggi tutto

La sicurezza nei piccoli Comuni

Emilio Cacciotti, sindaco di Carpineto Romano, comune con meno di 5mila abitanti, mette in evidenza il problema fondamentale di questo tipo di realtà: la mancanza di risorse finanziarie, che non consente di porre rimedio alle carenze organizzative in materia di sicurezza. Il problema va poi affrontato anche dal punto di vista sociale: se i cittadini temono soprattutto la microcriminalità, bisogna comprendere i fenomeni prima di affrontarli.Leggi tutto

Il Consiglio di Lisbona e l’importanza del capitale umano

Per il Consiglio di Lisbona il capitale umano è una delle priorità europee, afferma Gaudenzio Garavini, perché è basilare per la costruzione della società della conoscenza. Una recente pubblicazione del Lisbon Council, intitolata ‘Innovation at work: the European human capital index, sottolinea proprio la necessità per la politica di investire sulle competenze dei cittadini.

Leggi tutto

Il ruolo dell’Agenzia della Formazione

La legge finanziaria ha avviato un grosso processo di rinnovamento, afferma Enrico Passaro, anche in materia di formazione pubblica, in quanto ha istituito l’Agenzia della Formazione che si occuperà di regolare il processo della formazione pubblica in Italia. Formalmente l’Agenzia nasce con la Finanziaria, di fatto verrà creata a seguito dei regolamenti attuativi delle norme previste dalla Finanziaria stessa.Leggi tutto