Cerca: Intervento, PA digitale, Atti FORUM PA 2010

Risultati 31 - 40 di 175

Risultati

Nuovi provvedimenti sull'edilizia: le loro potenzialità e l'impatto sul territorio (indagine Ancitel/Cresme)

Roberto Mostacci parte da una valutazione nel tempo della produzione edilizia per analizzare le potenzialità e l'impatto dei nuovi provvedimenti in questo settore.

Anche in questo caso un aspetto fondamentale è quello della trasparenza che è stato in un certo qual modo assente negli ultimi anni. Obbiettivi essenziali sono controllare l'evoluzione del processo in questione rispetto alle potenzialità amministrative dei comuni ed evitare abusi e distorsioni sul territorio. Da qui si è partiti per la creazione del sistema informativo SIPEM.

Conclusioni al convegno "Cloud Computing nella PA"

Giovanni Tria trae le conclusioni sul convegno. La prima riflessione riguarda dove si colloca la SSPA in termini di Cloud Computing. Se si colloca sull'alta formazione si pone il problema di come trasmettere le conoscenze e le opportunità affrontate durante il convegno ai dirigenti pubblici che devono capire come adottarle al meglio; se invece si colloca su piano dell'alta ricerca la Scuola dovrà organizzare seminari e tavoli di discussione per approfondire ulteriormente tali temi.

Leggi tutto

Diffida articolo 16

Interoperabilità per via informatica tra Ministero del lavoro ( DPL) e Sedi Inail per scambio informazioni in merito al contenzioso instaurato a seguito di diffida amministrativa ex art. 16 TU 1124/1965.

Tavola rotonda "Come collaborare per migliorare la gestione dell’edilizia con le moderne tecnologie"

Agostino Bultrini modera la tavola rotonda "Come collaborare per migliorare la gestione dell’edilizia con le moderne tecnologie" che costituisce una importante occasione di confronto tra quei soggetti che hanno una scrivania in "comune" e che si trovano quotidianamente a risolvere le problematiche relative all'applicazione delle normative sull'edilizia.

I rapporti tra professionisti e Pubblica Amministrazione: la scrivania in comune

Livio Mandrile introduce il seminario sula gestione edilizia nei comuni e sulla conseguente semplificazione amministrativa. llustra il concetto di scrivania in comune cioè un rapporto di collaborazione tra professionisti e P.A. Uno dei paradigmi fondamentali in tema di semplificazione edilizia è infatti rendere trasparente l'attività amministrativa attraverso processi che prevedono un certo tipo di partecipazione da parte del professionista ma anche una grande disponibilità da parte dell'amministrazione.

Leggi tutto

Cloud security: protezione totale a basso costo

Gli enti pubblici che intendono beneficiare dei vantaggi derivanti dal cloud computing devono, allo stesso tempo, essere sicuri della protezione dalle minacce provenienti da Internet, che possono provocare seri danni alle loro reti, rallentare le risorse IT, sottrarre informazioni confidenziali e dati riservati.

Leggi tutto

La diffida ex art.16 del T.U. 1124/1965D.

Interoperabilità per via informatica tra Ministero del lavoro ( DPL) e Sedi Inail per scambio informazioni in merito al contenzioso instaurato a seguito di diffida amministrativa ex art. 16 TU 1124/1965.

Intervento al convegno "Semplificazione amministrativa e gestione del territorio": SIPEM

Alessandro Benvegnù parla del SIPEM che deve essere una  scrivania in "comune", una sorta di canale informatizzato per agevolare ai comuni la gestione delle pratiche edilizie.

Leggi tutto

Citrix e il Cloud Computing

Massimiliano Ferrini parte dalla visione statunitense del Cloud Computing per affermare che si cerca da diversi anni di migliorare l'accesso, le performance e di  importare idee innovative dalla IT al business e alla P.A. ma quello che cambia oggi sono gli strumenti a disposizione per farlo. Ciò che è avventuo negli utlimi anni è la consolidazione, virtualizzazione e automatizzazione dei processi.

Leggi tutto

Visualizzazione dinamica dei dati statistici: esperienze e applicazioni in Istat

Rendere l’informazione statistica più facilmente comprensibile ed accessibile  a tutti, trasformare le  statistiche in conoscenza è possibile grazie allo sviluppo di strumenti, modalità ed approcci innovativi, quali la visualizzazione dinamica,  l’uso di internet e l’utilizzo di ambienti collaborativi, solitamente nell’ambito della  diffusione dei dati.

 

Leggi tutto