Cerca: Intervento, PA digitale, traffico e mobilità

8 risultati

Risultati

Portabilità del Sistema di riscossione

Pierantonio Spedale ripercorre la storia di Pagonline ricordando le scelte operate sin dall'inizio sull'architettura del sistema. Il modello alla base del progetto è quello della carta prepagata e già oggi permette alle 1.600 officine di revisione, agenzie di pratiche auto ed autoscuole aderenti di effettuare pagamenti senza costi aggiuntivi, per via telematica ed in maniera integrata con la motorizzazione ed il Dipartimento dei Trasporti.

Leggi tutto

Dematerializzazione Bollino Blu e banca dati per il monitoraggio della riduzione delle emissioni degli inquinanti dei mezzi di trasporto della Regione Siciliana

Giovanni Lo Bue introduce il convegno di presentazione del progetto M.U.S.A. (mobilità urbana per la sostenibilità ambientale): il sistema di rilevazione telematica dei dati tecnico-ambientali dell’emissione dei gas di scarico, realizzato dalla Regione Sicilia. L'iniziativa, che nasce come evoluzione del sistema di riscossione telematica dei diritti di motorizzazione, è gestito dalla società SI. FORM in collaborazione con l’Istituto Cassiere della Regione Siciliana ed ha come obiettivo il concreto miglioramento della qualità dell'aria nelle città siciliane.

I progetti Pagonline e M.U.S.A.: una PA digitale per una migliore qualità dell'aria

Antonio Lutri illustra i progetti Pagonline e M.U.S.A.: le iniziative del Dipartimento dei Trasporti della Regione Sicilia che hanno per obiettivi la razionalizzazione dei processi interni, l'offerta di servizi più veloci ed efficienti a cittadini ed imprese ed il miglioramento dellla qualità dell'aria.Leggi tutto

Rilevazione automatica e trasmissione dei dati tecnici delle operazioni di controllo dei gas di scarico

La società SI.FORM ha partecipato alla progettazione ed implementazione del sistema M.U.S.A., nato come evoluzione del progetto Pagonline. Biagio Balistreri, Direttore Generale dell'azienda, sottolinea l'estrema semplicità ed efficacia del servizio e parla dell'elemento che ha contribuito a farne un caso di successo.Leggi tutto

Le applicazioni ICT nell’ambito del traffico e della mobilità

Giovanni Roso parla delle applicazioni ICT nell’ambito della mobilità. L’agenda di Lisbona indicava il problema del traffico come uno dei principali problemi europei, ma anche come una possibile fonte di reddito; purtroppo i risultati degli investimenti in questo settore, da parte dell’UE, si sono rivelati modesti. Per compiere il salto in avanti nel governo della mobilità è necessario mettere insieme gli attori eccellenti, che operano in settori diversi, e far convergere le competenze per produrre soluzioni che, ancora oggi, non esistono.

Leggi tutto

Il sistema 5T a Torino

Giovanni Foti descrive l’esperienza di Torino nell’applicazione delle nuove tecnologie al problema del traffico e della mobilità. Il Relatore presenta il sistema 5T – Tecnologie Telematiche Trasporti Traffico Torino – che ha come obiettivi principali quelli di raggiungere la piena integrazione della gestione del traffico privato e del trasporto pubblico, di svolgere una funzione di supervisione della mobilità urbana, di fornire ai cittadini servizi informativi, in tempo reale e ad alta qualità, sulle condizioni del traffico e dei trasporti nell’area metropolitana di Torino.

Digital TownHall Accelerator: la piattaforma Microsoft per le soluzioni di gestione del traffico

Il Relatore affronta il tema del congestion charge ricordando come, sull’esempio di Londra, si possono prendere delle decisioni forti ed impopolari purchè si abbia la forza e la volontà di sostenere tali scelte fino in fondo. Francesco Rizzo sottolinea come Microsoft non produca soluzioni per il traffico, ma realizzi piattaforme dove integrare le applicazioni fornite dagli specialisti dei singoli filoni verticali (fornitori di telecamere, di componenti, etc.).

Leggi tutto

Gli ITS – Intelligent Transportation Systems – di Elsag Datamat

Silvio Merli presenta gli ITS – Intelligent Transportation Systems: le soluzioni integrate che Elsag Datamat offre alla Pubblica Amministrazione nell’ambito della mobilità urbana e dei trasporti. Vi sono prodotti come l’AVM per il monitoraggio delle flotte, l’Urban Traffic Control per la gestione dei sistemi semaforici, il Mobility Management System che, in base alle informazioni, elabora strategie e diffonde ai pannelli i messaggi per i viaggiatori, sistemi ZTL e parcheggi gestiti con telecamere.