Cerca: Intervento, PA digitale, razionalizzazione della spesa

5 risultati

Risultati

La fattura elettronica nei sistemi contabili delle amministrazioni

Sogei, la società di Information and Communication Technology del Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha partecipato attivamente al tavolo inter-istituzionale per la definizione della norma ed ha poi realizzato e gestito il Sitema di Interscambio (SdI) per conto dell'Agenzia delle Entrate.

Ha adeguato i sistemi di supporto ai processi amministrativi e contabili per i Ministeri, adeguando al contempo i sitemi di monitoraggio della spesa.

Leggi tutto

MAE, PEC e Corriere Diplomatico

Il Ministero degli Affari Esteri, con le sue peculiarità e specificità, può rappresentare un paradigma del valore aggiunto apportato dall’innovazione. Occorre chiedersi cosa tiene insieme un’Amministrazione pubblica con forte proiezione sull’estero, la PEC e il Corriere Diplomatico che sembra evocare epoche ormai lontane.Leggi tutto

Il Sistema Modus come digitalizzazione sostenibile

Il tema dibattuto al convegno è quello relativo al Sistema Modus come digitalizzazione sostenibile. Quando si parla di sostenibilità occorre affrontare una serie di variabili che avvicinino lo strumento informatico sia a chi lo utilizza come operatore e fruitore, sia a chi lo gestisce come amministrazione.

Leggi tutto

Gara CNIPA per un servizio di contabilità analitica, controllo strategico e controllo di gestione erogati in modalità ASP

IL CNIPA ha il compito di intervenire con progetti settoriali e trasversali al fine di razionalizzare la spesa informatica nella Pubblica Amministrazione.

Leggi tutto

La riduzione dei costi della PA attraverso l’innovazione tecnologica

Corrado Ghirardelli partecipa alla tavola rotonda con una considerazione sul tema sempre attuale della riduzione dei costi della Pubblica Amministrazione. Un esempio in tal senso è il progetto della Provincia di Brescia sulla banda larga che porterà in sei anni un ritorno economico di 130 milioni di euro a beneficio, non soltanto dell’Amministrazione, ma anche delle imprese e dei cittadini. Secondo il Relatore far ripartire l’Italia bisogna puntare sulla tecnologia al servizio dell’efficienza amministrativa.