Cerca: Intervento, PA digitale, gestione documentale

Risultati 51 - 60 di 84

Risultati

La sfida della dematerializzazione per una corrispondenza senza carta

Come creare efficienza organizzativa nella PA e ridurne i tempi di risposta al cittadino attraverso la gestione elettronica dei documenti?

Leggi tutto

La sfida della dematerializzazione per una corrispondenza senza carta

Come creare efficienza organizzativa nella PA e ridurne i tempi di risposta al cittadino attraverso la gestione elettronica dei documenti?

Leggi tutto

Come dematerializzare i procedimenti amministrativi attraverso l'applicazione del Codice dell'Amministrazione Digitale. Un caso concreto

Dematerializzare i procedimenti amministrativi significa rendere più efficace e più efficiente l'azione della Pubblica Amministrazione agendo sul principale processo di supporto: la gestione del flusso documentale.

Nella realizzazione di un progetto di digitalizzazione dei procedimenti è necessario prendere in considerazione i diversi aspetti della dematerializzazione, riferibili a diverse discipline: organizzativa, normativa, archivistica e tecnologica.

Leggi tutto

Tecnologie per la Gestione dei Flussi Documentali e l’Automazione dei Processi Amministrativi

La gestione elettronica della documentazione e dei processi amministrativi rimane una sfida importante ancora in gran parte da cogliere per le pubbliche amministrazioni. Quindi, poter utilizzare strumenti facilmente configurabili ed adattabili alle differenti esigenze risulta decisivo, al fine di accelerare il processo di ammodernamento della macchina amministrativa.

Leggi tutto

La gestione dei contenuti e i “processi paperless” nella Pubblica Amministrazione

La gestione dei contenuti (ECM) offre tecnologie e metodologie consolidate, non solo per digitalizzare e conservare le informazioni in modo ottimizzato, ma soprattutto per dematerializzare processi e procedure operative. Le soluzioni di gestione dei contenuti di EMC abilitano l’evoluzione verso una Pubblica Amministrazione “digitale” con elevata efficienza operativa, qualità dei servizi e con un notevole risparmio sui costi. L’officina mostrerà concreti scenari di applicazione dell’ECM nella Pubblica Amministrazione.

Solo un click per entrare nella" Nuova Amministrazione Digitale": lo sportello unico virtuale dei servizi. Un caso concreto

Il recente orientamento verso la “Pubblica Amministrazione digitale” ed il nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale inducono la PA ad interpretare in maniera innovativa i rapporti con i Cittadini e le Imprese attraverso l’utilizzo delle moderne tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Lo sportello unico virtuale rappresenta lo strumento per l’erogazione delle prestazioni da parte dalla PA: i Cittadini, i Professionisti e le Imprese possono accedere ai servizi attraverso modalità innovative e semplici da utilizzare.

Leggi tutto

Il protocollo federato e la gestione documentale. L’esperienza della Provincia autonoma di Trento

Nel panorama degli enti pubblici del Trentino si sta diffondendo un nuovo servizio di protocollo informatico. Alla base di questo cambiamento c’è il progetto P.I.TRE.

Leggi tutto

Il protocollo federato e la gestione documentale. L’esperienza della Provincia autonoma di Trento

Nel panorama degli enti pubblici del Trentino si sta diffondendo un nuovo servizio di protocollo informatico. Alla base di questo cambiamento c’è il progetto P.I.TRE.

Leggi tutto

Dematerializzazione, standardizzazione, tracciabilità e trasparenza dei processi amministrativi. Il caso Comune di Roma

La Pubblica Amministrazione nei prossimi anni dovrà dotarsi di strumenti e tecnologie che consentano la dematerializzazione dei principali flussi amministrativi, ma questa esigenza non potrà ridursi alla semplice, anche se fondamentale, “scomparsa” della carta,  dovrà tradursi anche in razionalizzazione dei flussi informativi, trasparenza del procedimento amministrativo e salvaguardia degli investimenti pregressi.

Leggi tutto

La gestione automatica della PEC nel processo di "dematerializzazione" della "Nuova Amministrazione Digitale". Un'applicazione concreta

La necessità di ridurre le distanze tra la Pubblica Amministrazione ed i Cittadini e le Imprese induce la PA ad adottare nuove modalità di comunicazione con i propri interlocutori istituzionali basate su tecnologie "economiche" e sicure.

La Posta Elettronica Certificata è destinata a rappresentare lo strumento preferenziale di scambio telematico di informazioni e documenti elettronici tra le Pubbliche Amministrazioni, i Privati e le Aziende.

Leggi tutto