Cerca: Intervento, PA digitale, trasparenza

Risultati 1 - 10 di 18

Risultati

Accesso civico: viaggio al centro della PA

Laura Strano, del gruppo Trasparenza PA, illustra come navigare tra dati, informazioni e documenti nei siti web delle Amministrazioni Pubbliche per trovare ciò che serve, e come attivare l'istituto dell'accesso civico, strumento essenziale di partecipazione per garantire trasparenza e controllo nella PA.  Ma .... "chi controlla il controllore"? Si discute di accesso civico indirizzato anche ad AgId ed  ANAC. 

Leggi tutto

Intervento di Andreas Pavlou al convegno "Open Government: prospettive e opportunità"

Iter certi e certficazione garantita. Cosa chiedono gli architetti alla dematerializzazione

Nella visione di Antonio Gatto, per l’Ordine degli architetti quella della dematerializzazione è una rivoluzione epocale, equiparabile al passaggio dal tecnigrafo al computer. Proponendo un’analisi dello stato dell’arte nel settore di sua competenza, si dice convinto che a mancare non siano tanto le risorse né le competenze tecniche all’interno della pubblica amministrazione locale, quanto piuttosto le sinergie. “Per il nostro settore  - sostiene - nel progettare i processi di dematerializzazione bisogna partire  dalle cose che danno un beneficio a professionisti e cittadini.

Leggi tutto

L'open data dalle parole ai fatti. Ma cosa dice la norma?

Se un’amministrazione volesse aprire i propri dati, secondo le norme vigenti potrebbe farlo? Quali potrebbero essere limiti e tranelli da cui guardarsi bene? A queste domande risponde Elio Guarnaccia che chiarisce subito che sebbene la normativa in materia privacy sia spesso indicata come un ostacolo alla realizzazione dell’open data, nei fatti non è così. “Quella sulla privacy – sostiene – è una normativa a tutela  del cittadino e in questo senso va applicata. Dunque non si riferisce a quei dati aggregati per cui non c’è riferimento a un soggetto individuato o individuabile”.

Leggi tutto

Accessibilità totale: il Comune di Roma

L’art. 4 del decreto legislativo 150/2009 sancisce il principio della accessibilità totale, principio attraverso il quale si riconosce al cittadino il diritto di essere informato sui i meccanismi  dell’organizzazione amministrativa per verificarne l’efficienza e la trasparenza. Il principio dell’accessibilità totale richiede dunque una nuova gestione della dimensione dei processi che devono avere come finalità la semplificazione della vita del cittadino, attraverso l’uso, da parte delle amministrazioni  pubbliche, di tecnologie innovative in grado di garantire accesso e interlocuzione.

Leggi tutto

L’uso di ICT per un servizio efficace ed efficiente: la sicurezza stradale

La sicurezza appartiene a quell’insieme di servizi che l’amministrazione pubblica deve garantire al cittadino. I principi di efficacia e di efficienza devono dunque essere garantiti anche in questo settore. Roberto Sgalla  descrive il valore aggiunto ottenuto dall’introduzione di ICT per il controllo e la sicurezza stradale.

Leggi tutto

Dalla funzione amministrativa al processo amministrativo: Integrazione e Multicanalita’

Poste Italiane si propone come interlocutore privilegiato e facilitatore dei rapporti tra la pubblica amministrazione, il cittadino e l’impresa, attraverso la valorizzazione delle proprie piattaforme di servizi integrati.

Leggi tutto

Fluidità, velocità e trasparenza nella comunicazione degli atti amministrativi: uno strumento di efficacia ed efficienza

L’amministrazione pubblica spesso è dotata di sistemi di raccolta atti che sono efficaci ed efficienti. Da questo punto di vista si potrebbe dire che l’azione della macchina burocratica è fluida. Tuttavia questa efficienza viene persa nel momento in cui l’atto deve essere comunicato da un settore ad un altro della stessa amministrazione oppure direttamente ad una amministrazione esterna.

Leggi tutto

ICT per ottimizzare i processi e le risorse. Un servizio efficientedell’Arma dei Carabinieri.

Spesso le amministrazioni si trovano a dover dare una risposta efficace ed efficiente alle richieste che provengono dai cittadini, ma non hanno a disposizione le risorse necessarie per poter elaborare ed offrire le soluzioni adeguate. L’azione svolta dall’Arma dei Carabinieri si fonda su grandi numeri e sulla necessaria diffusione capillare sul territorio, ma anche sulla scarsità di risorse che non le consentono di soddisfare le aspettative di efficacia ed efficienza.

Leggi tutto

Introduzione al convegno “Efficienza e Trasparenza nel processo amministrativo: come mettere in rete tutti gli attori? I Servizi Integrati di Notifica di Poste Italiane per il recupero delle spese”

Mauro Giammaria, Responsabile Commerciale Pubblica Amministrazione Centrale Poste Italiane, introduce e coordina il convegno “Efficienza e Trasparenza nel processo amministrativo: come mettere in rete tutti gli attori? I Servizi Integrati di Notifica di Poste Italiane per il recupero delle spese”