Cerca: Home

Risultati 11 - 20 di 25

Risultati

dati.gov.it – Formez PA a FORUM PA 2012

Diciotto seminari, per fare il punto sullo stato dell’arte degli Open Data nella Pubbliche Amministrazioni in Italia e mettere a confronto le strategie di apertura degli Enti più attivi. Ma anche un’occasione di dialogo tra le stesse PA, per confrontarsi sui metodi e sugli standard di interoperabilità delle diverse piattaforme, in vista del lancio, nel prossimo autunno, del portale paneuropeo che aggregherà tutti i dati aperti prodotti dalle PA continentali. Queste le iniziative che hanno caratterizzato la partecipazione a FORUM PA 2012 del portale dati.gov.it, alla guida dello stand Open Data, in cui sono confluiti i maggiori Enti italiani produttori di dati aperti.
Padiglione 8 stand 24A

Leggi tutto

Open data anche in Lombardia

E' on line il  portale open Data di Regione Lombardia. Messo a punto da Lombardia Informatica, utilizza la stessa piattaforma digitale americana e lo stesso format di quello del Governo degli Stati Uniti. Milioni di dati posseduti dalla pubblica amministrazione messi a disposizione di cittadini, imprese e sviluppatori di App.

Leggi tutto

Premio Nazionale Comunicazione, Nuovi Media e Informazione per la Salute

E' on line il bando di concorso della seconda edizione del "Premio Nazionale Comunicazione, Nuovi Media e Informazione per la Salute", istituito dalla Regione Umbria - Direzione Regionale Salute, Coesione sociale e Società della conoscenza - Staff Strategie di Comunicazione.

Leggi tutto

L'8 per mille del 2011 di competenza dello Stato andrà alle carceri

La Presidenza del Consiglio dei Ministri rende noto che per l’anno 2011 non è stato predisposto il decreto di ripartizione della quota relativa all’otto per mille dell’Irpef a diretta gestione statale (cioè quella che NON viene destinata dai cittadini alla propria Chiesa di appartenenza) per mancanza di disponibilità finanziaria. Pertanto nessuno dei progetti presentati con scadenza 15 marzo 2011 è stato ammesso a contributo.

Leggi tutto

Progetto Itaca. Come mettere al centro la persona con disagio mentale

"Per aiutare chi soffre, puntiamo sulle risorse di ciascuno, sulla prevenzione e sulla rabilitazione, lasciando alla scienza medica il compito della terapia, senza chiudere gli occhi sulla disinformazione che ancora pesa su questi disturbi e sull'indifferenza delle istituzioni riguardo all' essenziale importanza dell'informazione e prevenzione.". Così Guido Valentini ci racconta il Progetto Itaca, presentato il 22 giugno nel convegno che Romascienza 2011 ha dedicato alla sfida dell'innovazione sociale nei territori italiani.

Leggi tutto

La Polizia compie 159 anni: in "regalo" anche la chiusura del commissariato on line

Voluto dal ministro Pisanu solo cinque anni fa, rappresentava uno dei fiori all’occhiello del nostro corpo di Ps, riconosciuto come innovativo anche a livello internazionale. Secondo i sindacati del settore si tratta di una diretta conseguenza – e non sarà l’unica - degli ultimi tagli al comparto decisi dal ministro dell’economia. La fine del positivo esperimento è stata annunciata quasi contemporaneamente alla diffusione del documento “Obiettivi strategici del ministero dell’Interno” che invece pareva ne prevedesse la moltiplicazione. E in una lettera al Corriere un poliziotto scrive…

Leggi tutto

Regione Marche a FORUM PA 2011

Leggi tutto

P.C.M. - DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE EUROPEE

Il Dipartimento per le Politiche Europee è la struttura di supporto del Presidente del Consiglio dei Ministri per tutte le attività che riguardano l'attuazione delle politiche dell'Unione Europea e degli impegni assunti dall'Italia in questo ambito.

Leggi tutto

DEDALUS

Dedalus è la prima azienda di produzione software ed organizzazione sanitaria in Italia, con un fatturato 2013 di oltre 70 Ml di Euro, di cui oltre 11 Ml all’estero, 650 persone in Italia e 250 all’estero.
Da quattro anni ha iniziato l’espansione internazionale facendo leva sulla completa copertura funzionale delle necessità di qualunque Sistema Sanitario organizzato sia in forma pubblica che privata.

Leggi tutto

AU - ACQUIRENTE UNICO

Acquirente Unico è la società pubblica alla quale, nell’ambito del processo di liberalizzazione del mercato elettrico, per legge è affidato il compito di acquistare elettricità per le famiglie e le piccole-medie imprese rimaste nel mercato tutelato, ove sono presenti oltre 27,4 milioni di utenti (di cui 22,8 milioni domestici), che non hanno ancora scelto il loro fornitore sul mercato libero.

Nel 2012 l'azienda ha approvvigionato quasi un quarto del fabbisogno nazionale di energia elettrica acquistando 78 miliardi di kWh.

Leggi tutto