Cerca: donnepa

Risultati 121 - 130 di 212

Risultati

Pari opportunità, diritti garantiti e diritti esercitati: un gap da eliminare

Per la grande presenza di personale femminile la Pubblica Amministrazione rappresenta una metafora delle contraddizioni insolute rispetto alla questione del genere, per questo le pratiche di parità e pari opportunità applicate al suo interno diventano paradigmatiche. Isabella Rauti analizza gli strumenti e gli effetti della Direttiva sulle Pari Opportunità anche in relazione al Decreto Legislativo di riforma del lavoro pubblico in attuazione della legge 15/2009.Leggi tutto

Le Pari opportunità nella Pubblica amministrazione come strumento per il superamento dei divari di conoscenza

Presentazione di un progetto di formazione, realizzato attraverso moduli di e-learning, che ha coinvolto Regione Liguria, Università degli Studi di Genova, ARPAL (Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure) e DATASIEL come ente esecutore.Leggi tutto

Direttiva 23 maggio 2007: rapporto di sintesi per l'anno 2008.

Misure per attuare parità e pari opportunità tra uomini e donne nelle amministrazioni pubbliche: sono  pubblicati sul sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione i rapporti  di sintesi 2009 relativi ai dati del 2008 sia dei diretti destinatari che dei destinatari per conoscenza.

Per approfondire
 

Nido PA: protocollo d'intesa Brunetta-Carfagna-Giovanardi per progetto pilota, monitoraggio e definizione del piano nazionale

I Ministri per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e per le Pari Opportunità Mara Carfagna e il Sottosegretario per le politiche della famiglia Carlo Giovanardi hanno firmato oggi a Palazzo Vidoni un Protocollo di intesa per promuovere tutte le iniziative necessarie per lo sviluppo di un’adeguata offerta di nidi aziendali e altri servizi socio-educativi per l’infanzia presso le pubbliche amministrazioni.

Leggi tutto

Presentazione Banca Dati sulle discriminazioni e Osservatorio sulle attività di conciliazione

Roma, 4 novembre 2009
Palazzo Chigi, Sala Polifunzionale
via Santa Maria in Via n. 37,
ore 10.30 -13.30


La Consigliera nazionale di parità, Alessandra Servidori, presenterà il 4 novembre a Roma, presso la Sala Polifunzionale di Palazzo Chigi, la Banca Dati sulle discriminazioni e l’Osservatorio sulle attività di conciliazione.  

Leggi tutto

Pari Opportunità, il rapporto World Economic Forum: l'Italia arretra

L'Italia peggiora quanto ad azioni e politiche di pari opportunità tra uomini e donne: secondo l'ultimo rapporto del World Economic Forum (Wef) di Davos, il nostro Paese è al 72° posto su 134 Paesi, in calo di tre posizioni rispetto all'anno scorso a causa dei risultati sempre scarsi in materia di partecipazione economica delle donne.

Leggi tutto

Le donne e la rappresentanza: da Cittalia una lettura di genere nelle amministrazioni comunali

Le politiche di genere, in Italia e in Europa, hanno subito una forte inversione di tendenza nell'ultimo decennio. Soprattutto, si è modificato l'approccio alle politiche di genere non più viste secondo la prospettiva dei meri diritti formali delle donne, spesso limitati a vaghi enunciati sul diritto alla parità in ambito lavorativo.

Tre passi sono risultati fondamentali in questa direzione:

Leggi tutto

Nuove misure per conciliare tempi di vita e di lavoro: modifica all'art. 9 legge53/2000

La legge 18 giugno 2009, n. 69 ha previsto, tra l’altro, la sostituzione dell’art. 9 della legge 53/2000 “Misure per conciliare tempi di vita e tempi di lavoro”.

Il nuovo articolo, nel riconfermare gli obiettivi della Legge 53 in materia di stanziamento ed erogazione di contributi ad hoc per la realizzazione di progetti finalizzati alla conciliazione lavoro/famiglia, ha introdotto alcune importanti novità relativamente a:

Leggi tutto

Audit Famiglia & Lavoro in Trentino: le linee guida

Conciliare lavoro e famiglia non è solo una necessità, ma anche un'opportunità che produce benefici tangibili sia alle persone sia alle organizzazioni di cui sono parte. L’Audit Famiglia & Lavoro è uno strumento di analisi organizzativa che consente di monitorare le modalità con cui un’organizzazione attua politiche di gestione del personale orientate alla famiglia attraverso 10 campi di azione quali: orario di lavoro, contenuti e processi di lavoro, luogo di lavoro, politica d’informazione e comunicazione, competenza dirigenziale, sviluppo del personale, componenti della retribuzione e fringe benefits, servizi di supporto.

Leggi tutto

Repertorio europeo delle donne nel settore della tecnologia

La Commissione Europea ha inaugurato l'8 ottobre 2009 il Repertorio europeo delle donne nelle TIC, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, un nuovo strumento online che ha l'obiettivo di centralizzare tutte le informazioni relative ad attività e posti di lavoro coperti dalle donne in questo settore nell'Unione Europea.

 
Il repertorio online coprirà tre diversi settori: tecnologia, creazione di comunità e imprese.
 
Leggi tutto