Cerca: Pubblicazione

Risultati 11 - 20 di 43

Risultati

ICity Rate 2013 - La classifica delle città intelligenti italiane, seconda edizione

ICityRate propone anche quest'anno la raccolta aggiornata dei principali indicatori (circa 100) utili a descrivere il nostro sistema urbano e riferibili per le città capoluogo italiane a sei dimensioni: economia, ambiente, mobilità, governo, qualità della vita e capitale sociale. ICityRate è quindi un potente strumento di analisi territoriale a disposizione delle città italiane e di tutti quegli attori che a diverso titolo (amministratori, imprese, cittadini, associazioni) sono interessati a migliorare la qualità dei nostri insediamenti territoriali.

Leggi tutto

Smart City in ottica di genere? Riflessioni in rosa, ma non troppo

Esiste la Smart City in ottica di genere? Dove si, cosa significa? Da questi punti interrogativi, attraverso le risposte di 20 donne, tra amministratrici locali ed esperte sui temi di genere, si è generata una riflessione più ampia, su quanto le nostre città possano guadagnare ogni volta che si dimostrano capaci di includere le donne nei processi di innovazione e partecipazione urbana.

Leggi tutto

I dipendenti pubblici in Italia sono troppi?

copertina della pubblicazioneQuesta indagine, basandosi sui dati ufficiali italiani confrontati con le analisi ufficiali sul settore del pubblico impiego realizzate in Francia e Gran Bretagna, tende a dimostrare una tesi: che gli impiegati pubblici in Italia non sono troppi, né costano in assoluto troppo, ma che tutto il pubblico impiego soffra di disfunzioni croniche che nessuna riforma è riuscita ad intaccare. Così sono troppo vecchi, meno qualificati, mal distribuiti, pagati in modo troppo difforme e con troppi dirigenti.

Leggi tutto

Le città a colori. Due saggi di Mauro Bonaretti

copertina della pubblicazione "Le città a colori"Quando parliamo delle nostre città, di come sono e di come le vorremmo, dobbiamo necessariamente avviare una riflessione sugli strumenti e le risorse da mettere in campo per superare i limiti delle “buone intenzioni” e realizzare concretamente il modello che abbiamo in mente. Mauro Bonaretti, direttore generale del Comune di Reggio Emilia e presidente di Andigel (Associazione nazionale dei direttori generali degli Enti Locali), sul tema delle politiche per le nostre città ha scritto nei mesi scorsi due brevi saggi, che abbiamo ora riunito in questa pubblicazione.

Leggi tutto

ICity Rate 2012 - La classifica delle città intelligenti italiane

icityrate2012Bologna, Parma e Trento sono le città più smart d’Italia secondo la classifica realizzata da FORUM PA e presentata il 29 ottobre 2012, in collaborazione con Bologna Fiere, nella giornata di apertura di Smart City Exhibition. Anche nel percorso verso le città intelligenti, quello che emerge è il ritratto di un’Italia divisa in due, con un netto predominio del Centro-Nord in tutte le dimensioni analizzate: economia, ambiente, governance, qualità della vita, mobilità, capitale sociale.

Leggi tutto

Innovazione Sociale made in Italy. Un laboratorio per nuove forme di governo

innovazione sociale made in italyCome l’innovazione sociale che emerge nell’Italia dei territori e delle città può collaborare alla trasformazione dei modelli di amministrazione? E ancora: quali sono gli elementi necessari all’innovazione sociale, ovvero cosa crea un humus favorevole all’innovazione sociale italiana? Se lo sono chiesto oltre 60 innovatori sociali italiani a FORUM PA 2012, nella sessione “Innovazione Sociale made in Italy. Lavori in corso”, organizzata in collaborazione con Artea Studio, Aequinet Hub, Fondazione Mondo Digitale, I- SIN - Rete Innovatori Sociali Italiani, Parco Scientifico Università di Roma – Tor Vergata. Qui sono sintetizzate le indicazioni emerse in sette ambiti tematici - Education, Finanza, Governance dei Beni Comuni, Imprenditorialità, Scienza e società, Tecnologia, Welfare - alla ricerca di indicazioni di massima utili per il policy maker (e non solo).

Leggi tutto

Scegliere Donna! Quando le donne arrivano al vertice.

Il libro - nato da un’iniziativa congiunta di FORUM PA e futuro@lfemminile – è un viaggio nelle storie di 14 donne manager. Sono percorsi professionali e insieme di vita molto diversi l’uno dall’altro; profili noti, in alcuni casi, a livello nazionale, in altri più discreti e nascosti, ma sempre di donne competenti, aperte al nuovo e predisposte al rischio, capaci di far fronte serenamente allo spauracchio della conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro.

Leggi tutto

Piccola guida alle professioni del web nella PA

La pubblicazione raccoglie e presenta in una forma rielaborata gli articoli che Francesca Sensini ha pubblicato tra dicembre 2011 e maggio 2012 sul sito di FORUM PA. Un viaggio attraverso le professioni del web nella PA, o meglio attraverso le professionalità e le competenze che a questi “comunicatori” sono oggi richieste. Ad arricchire gli articoli, una serie di interviste a blogger, ricercatori, comunicatori, giornalisti, informatici, consulenti, attivisti civici...profili che ben esemplificano le caratteristiche multidisciplinari che dovrebbero avere oggi le figure di riferimento per la comunicazione all'interno di un’amministrazione pubblica.

Leggi tutto

Il Libro Bianco 2012 di PATRIMONI PA net

copertina_LibroBianco_PatrimoniPAnetGare di appalto dei servizi di gestione per i patrimoni pubblici: come standardizzare gli strumenti, dematerializzare i processi, qualificare i progetti. Questo il focus del "Libro Bianco di PATRIMONI PA net", presentato il 18 maggio scorso a Roma, in occasione del “6° Forum nazionale sui Patrimoni immobiliari urbani territoriali pubblici”, all’interno di FORUM PA 2012. Il "Libro Bianco" (come già il “Libro Verde” pubblicato lo scorso anno) è il risultato delle attività svolte dai Tavoli di lavoro "Committenze-Imprese" di PATRIMONI PA net, costituiti da qualificati rappresentanti del mondo delle PA, delle imprese e delle università. Il “Libro Verde” aveva già affrontato il tema della Regolamentazione e gestione delle gare di appalto di servizi. In questa nuova pubblicazione si è passati da un’ottica di problem setting a un’ottica di problem solving.

Leggi tutto

Il Customer Satisfaction Management per la qualità dei servizi pubblici

copertina_Pubblicazione_MiglioraPA

Il progetto “MiglioraPA. La Customer Satisfaction per la qualità dei servizi pubblici” promosso dal Dipartimento Funzione Pubblica e realizzato in collaborazione con FORUM PA e Lattanzio e Associati ha avuto lo scopo di diffondere nelle amministrazioni pubbliche italiane delle Regioni Obiettivo Convergenza la cultura della Customer Satisfaction come strumento per valutare e migliorare la qualità dei servizi erogati tenendo conto del punto di vista fondamentale dei cittadini-utenti.
Questa pubblicazione raccoglie i testi di alcuni degli interventi e delle esperienze che hanno animato i webinar sulla Customer Satisfaction nell’ambito del progetto MiglioraPA. L’obiettivo è quello di valorizzare i contributi e favorire una più ampia diffusione dei contenuti trattati nel corso delle attività di sviluppo delle competenze.

Leggi tutto